Archivio 2015: La Mozzarella di Bufala di Amaseno sarà inserita tra le eccellenze che rappresenteranno il Lazio a Expo 2015

Anche la mozzarella di bufala della Valle dell'Amaseno sara' inserita nel Paniere delle eccellenze alimentari che saranno presenti, in rappresentanza del nostro territorio, all'Expo di Milano.

E' con queste parole che Mauro Buschini, consigliere e presidente della Commissione Bilancio della Regione Lazio, annuncia che anche i prodotti della filiera bufalina di Amaseno, una delle peculiarità alimentari delle province di Frosinone e Latina, saranno presenti ad Expo 2015 con le altre eccellenze del Lazio (vedi qui), alla kermesse mondiale dedicata al cibo che dal 1° Maggio al 31 Ottobre vedrà Milano e l'Italia intera sotto i riflettori di tutto il mondo.
"Una causa che ho sostenuto personalmente a favore di un settore che vale molti posti di lavoro e genera un'importante economia nonostante il periodo di crisi che ben conosciamo. La Regione Lazio" - ha spiegato Buschini - "ha individuato e selezionato un paniere di oltre 100 prodotti con l'obiettivo di accrescere il loro posizionamento internazionale, per sviluppare nuovi contatti per i nostri imprenditori e per far cosi' aumentare la consapevolezza dei concittadini della propria identita' enogastronomica. A rappresentare le bonta' del frusinate saranno dunque 8 prodotti: il Cesanese del Piglio, l'Acqua di Fiuggi, il pane di Veroli, l'amaretto di Guarcino, il pecorino di Picinisco, il conciato di S. Vittore, il peperone di Pontecorvo, la ciambella, il gran cacio di Morolo e, appunto, la mozzarella di latte di bufala di Amaseno che e' stata reinserita per la sua riconosciuta bonta'. Il progetto del Paniere prevede l'individuazione dell'identita' culturale alimentare, la mappatura dei prodotti e dei produttori e l'integrazione con i luoghi e gli itinerari. E' una grande opportunita' per la nostra economia e la Regione Lazio sara' vicina alle imprese per sfruttarla a pieno".